Il curriculum di studi è costituito da due bienni e di un quinto anno che presenta tre articolazioni:

  • ENOGASTRONOMIA
  • SERVIZI DI SALA E VENDITA
  • ACCOGLIENZA TURISTICA

Al termine del quinquennio lo studente acquisirà competenze professionali generali e competenze più specifiche, a seconda dell’indirizzo scelto alla fine del secondo anno di corso.

Le competenze comuni alle tre articolazioni, al termine del quinquennio di studi,  sono le seguenti:

  • Agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva di interesse.
  • Utilizzare tecniche di lavorazione e strumenti gestionali nella produzione di servizi e prodotti enogastronomici, ristorativi e di accoglienza turistico - alberghiera.
  • Integrare le competenze professionali orientate  al cliente  con quelle linguistiche,  utilizzando  le tecniche  di comunicazione e relazione per ottimizzare la qualità del servizio e il coordinamento con i colleghi.
  • Valorizzare e promuovere le tradizioni locali, nazionali e internazionali individuando le nuove tendenze di filiera.
  • Applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità dei prodotti.
  • Attuare strategie di pianificazione, compensazione, monitoraggio per ottimizzare la produzione di beni e servizi in relazione al contesto.

La scuola negli ultimi anni ha sapientemente mescolato l’apprendimento con l’addestramento professionale per venire incontro a quelle che sono state le richieste del mondo del lavoro. Questa considerazione ha trovato conferma anche dall' USR Sicilia, Anpal Servizi s.p.a e le più importanti strutture alberghiere d'Italia , che chiedono alla scuola di licenziare non solo persone che siano culturalmente preparate ma che siano anche tecnicamente addestrate alla professione.

  • SERVIZI DI SALA E VENDITA

Il diplomato in Servizi di Sala e Vendita è in grado di svolgere attività operative e gestionali in relazione all’amministrazione, produzione, organizzazione, erogazione e vendita di prodotti e servizi enogastronomici e di interpretare lo sviluppo delle filiere enogastronomiche per adeguare  la produzione  e la vendita  in relazione alla richiesta dei mercati e della clientela, valorizzando i prodotti tipici.

Il diplomato in Servizi di Sala e Vendita consegue i risultati di apprendimento specificati in termini di competenze.

  • Controllare  e utilizzare  gli alimenti  e le bevande  sotto il profilo organolettico,  merceologico,  chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico.
  • Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione a specifiche necessità dietologiche.
  • Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici.

 

  • ENOGASTRONOMIA

Il diplomato in Enogastronomia è in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti  enogastronomici e di operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali, individuando le nuove tendenze enogastronomiche.

Il diplomato in Enogastronomia consegue i risultati di apprendimento specificati in termini di competenze.

  • Controllare  e utilizzare  gli alimenti  e le bevande  sotto il profilo organolettico,  merceologico,  chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico.
  • Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione a specifiche necessità dietologiche.
  • Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici.

 

  • ACCOGLIENZA TURISTICA

Il diplomato in Accoglienza Turistica è in grado di intervenire nei diversi ambiti delle attività di ricevimento, di gestire e organizzare i servizi in relazione alla domanda stagionale e alle esigenze della clientela e di promuovere i servizi di accoglienza turistico-alberghiera anche attraverso la progettazione di prodotti turistici che valorizzino le risorse del territorio.

Il diplomato in Accoglienza Turistica consegue i risultati di apprendimento specificati in termini di competenze.

  • Utilizzare le tecniche di promozione, vendita, commercializzazione, assistenza, informazione e intermediazione turistico alberghiera.
  • Adeguare la produzione e la vendita dei servizi di accoglienza e ospitalità in relazione alle richieste dei mercati  e della clientela.
  • Promuovere e gestire i servizi di accoglienza turistico-alberghiera anche attraverso la progettazione dei servizi turistici per valorizzare le risorse ambientali, storico-artistiche, culturali ed enogastronomiche del territorio.
  • Sovrintendere  all’organizzazione  dei servizi  di accoglienza  e di ospitalità,  applicando  le tecniche  di gestione economica e finanziaria alle aziende turistico-alberghiere.