Contenuto principale

Messaggio di avviso

Indicazioni per l'ingresso a scuola:

  • Tutte le classi del biennio (1AE, 1BE, 1CE, 1AFM, 2AE, 2BE, 2CE, 2AFM) aspetteranno il suono della campanella d’ingresso nel cortile dietro la scuola, lato palestra. Al suono della campanella si recheranno nelle proprie aule dalle scale di fronte, seguendo la segnaletica posta a terra e a parete.
  • Tutte le altre classi del triennio (3^AE, 3^BE, 4^AE, 4^BE, 4^AFM, 5^BE, 5^AFM) aspetteranno nel cortile davanti la scuola ed entreranno dal portone principale.
    La 3AFM e 5AE (che sono disposte nei laboratori), aspetteranno davanti al portone principale e si recheranno in Lab_AFM e Lab_Sistemi, dopo il suono della campanella, dall'esterno lato destro rispetto al portone principale. Così anche chi si deve recare in Palestra o nei Laboratori.

Tutti gli alunni aspetteranno il suono della campana per l'ingresso a scuola evitando assembramenti ed indossando la mascherina, quando non si è a distanza di sicurezza.

Indicazioni per l'uscita da scuola:


L’uscita sarà caratterizzata dal suono di due campane ad intervalli di 5 minuti.

  • Al suono della prima campana usciranno tutti gli alunni (in ordine alfabetico della propria classe) del piano terra (1^ AE, 1^BE, 1^AFM, 2^AE) dalle scale che vanno giù nel parcheggio moto; gli alunni delle classi 1CE e 5AFM, anche loro al piano terra usciranno dal portone principale così come le classi del primo piano (3^AE, 4^AE, 3^BE, 4^BE e 2^BE).
  • La classe 5^AE uscirà direttamente nel laboratorio di Sistemi. La classe 3^AFM dal laboratorio di AFM entrambe al suono della prima campana. Gli alunni che si trovano in Palestra o nei Laboratori, usciranno al suono della prima campana.
  • Al suono della seconda campana le restanti classi (2^AFM, 2^CE, 4^AFM e 5^BE) sempre dal portone principale.

Tutti gli alunni che hanno le moto nel parcheggio antistante i laboratori, faranno il giro dal lato sinistro uscendo dal portone principale.

In caso di pioggia, tutti gli alunni entreranno dal portone principale, indossando la mascherina, anche prima del suono della campana d'ingresso.

Ricordo che è obbligatorio l'uso della mascherina chirurgica durante gli spostamenti all'interno degli spazi comuni dell'Istituto (corridoi, bagni, scale....)

Come è ormai noto, in relazione alle problematiche COVID che impongono il distanziamento negli ambienti scolastici, grazie alle risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Istruzione che permettono lo sdoppiamento delle classi più numerose, sarà possibile l’attivazione di tre classi prime e di tre classi seconde dell’indirizzo Elettronica ed elettrotecnica, anziché delle due concesse in sede di organico di diritto.
Per una equa distribuzione degli alunni per fasce di livello e per evitare qualsiasi tipo di discrezionalità per la formazione delle classi cosiddette “COVID”, i genitori degli alunni sono convocati per Lunedì 28 settembre 2020 alle ore 10,00 per le classi prime e alle ore 11,00 per le classi seconde presso la palestra dell’Istituto Tecnico “S.Citelli” di Regalbuto per presenziare al sorteggio che definirà la formazione delle classi.
Si chiarisce che le classi in più formate in sede di organico COVID sono temporanee e legate all’attuale situazione sanitaria; al termine dell’emergenza o nel caso di ritorno alla didattica a distanza, le classi si ricomporranno rispettando l’originaria composizione.


Il Dirigente Scolastico
Prof. Serafino Lo Cascio
Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993.

In seguito a disposizione  dell’ufficio scolastico regionale,  sono state sdoppiate le classi prime e seconde dell’indirizzo Elettronica. Quindi sono state create per sorteggio le classi 1AE, 1BE, 1CE, e le classi 2AE, 2BE, 2CE

openday_citelli

Venerdi 17 Gennaio dalle ore 08.00 alle ore 19.00

Un gruppo di Volontari americani appartenenti al reparto operazioni di volo della Stazione Aeronavale della Marina americana di Sigonella (NAS) Il progetto si chiama Community Relations, coordinato dal Responsabile Relazioni Esterne della NAS americana Dott. Alberto Lunetta.
Il gruppo incontra i ragazzi delle classi del triennio dell'Istituto S. Citelli.
marines.jpg
Oggi gli Americani si sono
proposti nelle vesti di “lettori madrelingua” affiancando per un paio di ore nel corso della mattinata, i docenti di lingua straniera per aiutare gli studenti ad esercitarsi nell’apprendimento della lingua Inglese .
Gli studenti entusiasti e soddisfatti di questa proposta fortemente voluta dalla professoressa D'Arrigo, referente del progetto e dal  preside Prof.re Selafino Lo Cascio.
È una visita frequente da parte dei volontari, una serie di incontri di attività di potenziamento linguistico frontale che l'Istituto ospiterà nel corso dell'anno scolastico. I militari Americani hanno avuto il piacere di vivere una mattinata di scambio interculturale. " Una esperienza molto produttiva per i nostri alunni – ha commentato il dirigente scolastico – un incontro volto ad arricchire il loro bagaglio di conoscenze professionale ed umano.
Gli appuntamenti con la comunità statunitense di Sigonella continueranno nei prossimi mesi . "Ai nostri alunni vogliamo offrire un sempre più ampio ventaglio di opportunità per la loro crescita nella vita. La presenza di questa comunità statunitense arricchisce la possibilità di ampliare gli orizzonti culturali dei nostri ragazzi - commenta la Prof.ssa A.D'Arrigo.
marines1.jpg   

Si è appena conclusa la settimana di stage che dal 25 al 29 marzo ha visto i nostri dieci migliori studenti di quarto (e terzo) anno del settore Tecnologico, articolazione Elettronica, impegnati in attività di tirocinio formativo e di orientamento all’interno degli stabilimenti della sede catanese della STMicroelectronics.
E’ il settimo anno consecutivo che il nostro Istituto viene ospitato da questa grande multinazionale che opera nel campo dei semiconduttori e della microelettronica, e questo a testimonianza di un ormai consolidato rapporto di fiducia, merito della disciplina e della preparazione dimostrata anno per anno dai nostri studenti.


Oltre a visitare l’azienda ed i suoi laboratori, gli studenti hanno anche avuto la possibilità di trattare svariati temi legati all’attività aziendale: Sistema di gestione salute e sicurezza sul luogo di lavoro, gestione delle emergenze, Sustainable Excellence, Security aziendale, Affidabilità, Microscopia e Failure Analysis.
Il prossimo appuntamento con ST sarà l’attività di Alternanza Scuola Lavoro che quattro dei nostri migliori studenti di terzo e quarto anno dell’articolazione Elettronica svolgeranno in azienda questa estate, per un totale di 200 ore ciascuno.